ATTENZIONE! A partire dal 01/01/2017 questo sito non sarà più aggiornato. Il nuovo sito è create-net.fbk.eu

Research Focus

DIStributed Computing and InfOrmation Processing (DISCO) annovera diversi argomenti di ricerca relativi all’ ottimizzazione delle risorse, gestione del carico di lavoro, deployment, monitoraggio e operations di piattaforme e infrastrutture dell’Internet del Futuro basate sul paradigma del Cloud Computing.

Al momento i principali argomenti contemplati dalle attività di ricerca comprendono:

  • Ambienti Cloud altamente affidabili, distribuiti e automatizzati. Il paradigma Cloud sta diventando sempre più centrale in campo ICT quale soluzione per semplificare la gestione di risorse e di servizi ICT. Pertanto rappresenta una componente fondamentale all’interno della ricerca dell’Internet del Futuro. DISCO esplora  architetture e  strumenti per l’installazione  automatizzata, l’orchestrazione e il monitoraggio di risorse Cloud dal layer IaaS al layer PaaS garantendo alta affidabilità  dei servizi (ovvero assenza dei cosiddetti “single point of failure”) e approfondendo diverse combinazioni di elasticità verticale e orizzontale . Ambienti Cloud distribuiti su vasta scala stanno ponendo innumerevoli sfide alle attuali tecnologie Internet che DISCO intende esplorare su testbed e scenari realistici. Le nostre attività di ricerca nel settore spaziano da Cloud tradizionali, dove le capacità computazionali sono ospitate in data center, a Cloud “Edge”, dove le capacità computazionali sono distribuite vicino agli utenti permettendo un basso livello di  latenza.

  • Algoritmi e modelli per il controllo e l’ottimizzazione dell’informazione e dei sistemi computazionali distribuiti ed eterogenei. La disponibilità di infrastrutture Cloud flessibili per l’ esercizio di applicazioni e  i paradigmi di elaborazione emergenti obbligano a combinare e mantenere allineate  le risorse allocate nel sistema con le richieste dei clienti e con lo stato operativo dell’infrastruttura. Inoltre, paradigmi recenti prevedono la federazione di Cloud multipli soggetti a requisiti da parte di diversi gestori ed utilizzatori rispondenti a business model  eterogenei. DISCO si avvale di strumenti di “controllo ottimo”, ottimizzazione e teoria dei giochi allo scopo di assegnare efficacemente risorse  massimizzando il valore economico e mantenendo una adeguata  qualità del servizio. Altri argomenti di ricerca riguardano il  monitoraggio dei nodi, il tracciamento di applicazioni  Cloud e il controllo dei processi di diffusione dell’informazione per distribuirne il contenuto in maniera efficace.