ATTENZIONE! A partire dal 01/01/2017 questo sito non sarà più aggiornato. Il nuovo sito è create-net.fbk.eu

Focus di Ricerca

Nel prossimo futuro l’intero ecosistema riguardante l’assistenza sanitaria sarà interconnesso, comprendendo istituzioni pubbliche, produttori di dispositivi, fornitori di connettività, aggregatori di dati, industrie farmaceutiche, sviluppatori di applicativi, professionisti in campo assicurativo e sanitario, allo scopo ultimo di preservare e migliorare la salute delle persone. Inoltre, con il moltiplicarsi di dispositivi sensoriali fissi o mobili come smartphone, dispositivi indossabili, monitor sanitari e sensori ambientali, la possibilità di attingere a grosse quantità di dati personali sulla salute degli individui può essere impiegata in nuove applicazioni con un impatto reale sul miglioramento della qualità della vita delle persone stesse. In tale ambito la sfida odierna sta nell’identificare le strategie ottimali per sfruttare al meglio le potenzialità offerte dai nuovi contesti multi-dispositivo e multi-sensoriali.  

L’Area di Ricerca UbiHealth pone la propria attività al crocevia tra l’analisi dati di piattaforme ubique multisensoriali e la generazione di informazioni significative di alto livello relative alla progettazione e all’implementazione di scenari mobili futuri.

La ricerca comprende l’acquisizione e analisi di segnali multi-parametrici di basso livello che possono fornire un ricco quadro di variabili contestuali, dove tali segnali sono generati o dai sensori ad-hoc o dai dispositivi mobili e ubiqui. Tali variabili di basso livello possono includere: collocazione nello spazio, orientamento, accelerazione, parlato, vicinanza, uso del traffico dati, consumo energetico ed eventuale loro aggregazione. L’interpretazione di alto livello dei dati può generare informazioni comportamentali significative fra cui: stato sociale, umore, quantità e qualità dell’attività fisica, intenzione/previsione del comportamento.